Mattoni rettificati Liner2000

Mattoni rettificati Liner2010

Il Gruppo Wassmer quale specialista e leader del mercato nelle tecniche di rettifica per ceramiche e ceramiche fini accoglie continuamente nuove sfide.

Dovuto alla gamma tecnica molto vasta nel campo dei materiali di costruzione a legante cementizio, i laterizi e nell’industria refrattaria si creano numerosi effetti di sinergia soprattutto nel campo delle tecniche di lavorazione, manipolazione e meccanizzazione, utensili e evacuazione delle polveri di levigatura.

La macchina rettificatrice della Wassmer introduce nuovi standard nella lavorazione dei mattoni forati. Già dagli anni 90 abbiamo fornito le prime macchine, all’epoca con un diametro dei dischi di 700 mm. Inizialmente a una sola stazione, però predisposte per l’ampliamento a due stazioni, vale a dire un totale di 4 dischi.

Già allora la Wassmer costruiva con sistemi modulari per restare sempre al passo con le crescenti esigenze verso i prodotti. L’evoluzione degli ultimi anni ci chiedeva anche una macchina a 3 stazioni, quindi con un totale di 6 dischi di rettifica. Abbiamo ingrandito i diametri dei dischi a 1100 mm per migliorare la durata degli utensili e ridurre i tempi di fermo macchina.

I comandi di facile utilizzo con diverse funzioni di sorveglianza garantiscono processi sicuri durante il lavoro dell’impian

 

 

Tecnica e Vantaggi

Il pressore brevettato con rulli a leve tiene il mattone dall’alto sul nastro trasportatore ed è in grado di compensare dislivelli anche oltre 15 mm a distanza breve.

La velocità di avanzamento dipende dalla qualità del materiale, della sporgenza e della suddivisione dell’asportazione per disco di rettifica.

La regolazione della tolleranza di rettifica garantisce che tutti i mattoni escono con la stessa misura impostata, in quanto da un lato l’usura degli utensili è compensata automaticamente, visualizzata sullo schermo operatore, dall’altra parte ogni mattone è misurato e la misura effettiva viene ugualmente visualizzata sullo schermo.&nb